Compañía - Historia

Fuggiremo il riposo Fuggiremo il sonno Supereremo in velocità l'alba e la primavera E prepareremo giorni e stagioni A misura dei nostri sogni 
1987

J.M.Aguglia costituisce la società SIC Divisione Elettronica S.a.s. all'interno della Società Salento Industrie Chimiche S.p.A. Capitale sociale iniziale € 20.658; Sviluppo di FISHERMAN, la prima boetta elettronica per la pesca a basso costo ed oltre un mese di autonomia.

   

1989

Certificazione RINA per i prodotti SOTERFOS – luce per cinture di salvataggio e ALTAIR – boetta elettrica per salvagente anulari;
Il 7 giugno viene costituita la SIC Divisione Elettronica a responsabilità limitata.

   
1993

In febbraio omologazione del prodotto KTR.

   
1995

Il 26 giungo si ha il primo aumento di capitale della SIC Divisione Elettronica da € 20.658 a € 51.646.

   
1996

In maggio omologazione del prodotto ASTERIA.

   
1998

In giugno certificazione JAR-21 POA con la quale l'azienda è abilitata alla produzione e all'approvazione di parti di aerei. Inizio vendita Misuratori di livello.

   

1999

Ulteriore aumento di capitale della SIC Divisione Elettronica da € 51.646 a € 286.000. Ottenimento Certificazione Qualità ISO 9001/1994.

   
2002

Omologazione del prodotto GEMINI.

   
2003

Omologazione dei sensori di livello e del prodotto DEFENDER (luce di soccorso per zattere di salvataggio.
In agosto si ha l'omologazione del prodotto GEMINI SALINA.
Ottenimento n.2 brevetti relativi a Defender.
In ottobre omologazione del prodotto SEARCHER (for LIFEBOARD).

   
2004

Il 4 giugno J.M.Aguglia acquisisce il 100% delle quote della SIC Divisione Elettronica che diventa S.r.l. unico proprietario Giorgio Aguglia; Ottenimento Certificazione RINA come Laboratorio Autorizzato.

   
2005

Il 25 luglio Giorgio Aguglia rileva le rimanenti quote della Plastronic S.rl., che risultano oggi costituite: 51% SIC Divisione Elettronica, 49% Giorgio Aguglia.
Omologazione e brevetto internazionale di uno strumento digitale universale.
Brevetto internazionale Sensore di livello capacitivo. In quest'anno si ha l'omologazione del prodotto CONQUEROR – luce per cinture di salvataggio a LED.

   
2006

Nuova linea di produzione di Fanali di navigazione a Led; nuova boetta per salvagente anulari a led, KTR LED ed ulteriore sviluppo di modelli di serbatoi per carburante; Conclusione del progetto di ricerca “Sviluppo di un pannello ricombinato termofotovoltaico – Vehor. Brevetto internazionale.

   
2007

Ampliamento sede con costruzione di un nuovo capannone a due piani per un totale di 3000 mq coperti; Avviamento progetto di ricerca per serbatoi in materiale polimerico nanocaricato; Prima partecipazione AIRTEC 2007.

   
2008

La SIC acquista una nuova macchina per lo stampaggio rotazionale e sviluppa una serie di nuovi serbatoi per carburante, per acque bianche o nere, carenati e su specifiche del cliente.

   
2009

Il parco stampi di serbatoi della SIC si amplia ed oggi l’azienda è in grado di soddisfare le più diverse esigenze dei cantieri, con una gamma di serbatoi da un minimo di 30 litri ad un massimo di 800 litri di capacità.

   
2010

La SIC DIVISIONE ELETTRONICA sviluppa la nuova linea di fari sottocarena e per piscine. Utilizzando una tecnologia all’avanguardia, utilizza Led di potenza per fari dai 30 fino ai 150 W.

   
2011

La storica luce per cinture di salvataggio Asteria, conosciuta in tutto il mondo, “rinasce” nella versione a Led : in una veste classica, che rimane immutata, il meglio della tecnologia Led.